Home » » PERSEFONE O PROSERPINA

PERSEFONE O PROSERPINA


PERSEFONE (Grecia) Figlia di Zeus, padre degli dei, e di Demetra, dea della Terra e dell'agricoltura. Ade, dio del mondo sotterraneo, si innamorò di Persefone e volle sposarla. Benché Zeus acconsentisse, Demetra rifiutò il matrimonio; Ade allora la rapì mentre coglieva fiori, per portarla nel suo regno. Demetra cominciò a vagare alla ricerca della figlia perduta, e la terra cadde nella desolazione: tutte le piante morirono e la carestia devastò il territorio, finché Zeus mandò Ermes, il messaggero degli dei, a riportare Persefone da sua madre. Ma prima di lasciarla andare, Ade la indusse a rompere il digiuno facendole mangiare un chicco di melagrana e legandola così per sempre al regno dei morti. Si trovò comunque un compromesso: Persefone avrebbe passato quattro mesi (altre versioni dicono sei mesi) agli Inferi e il resto dell'anno sulla terra. Questo faceva sì che, in quanto dea dei morti e della fertilità della Terra, Persefone rappresentava la rinascita della natura in primavera. In onore di Persefone – identificata dai romani con Proserpina – e di sua madre, si tenevano i misteri di Eleusi.

SHARE