Gli alberi (Di Massimo Grillandi )




Non hanno voce, ma li senti a volte 

cantare: son gli uccelli che hanno il nido

fra ramo e ramo, in un angolo fido

ove è dolce sostare. Nella folta

chioma s'impiglia il vento e anch'esso suona

a lungo e geme e ride e narra fole

meravigliose. Se li indora il sole

gli alberi sono una presenza buona.

A notte offrono asilo agli sperduti

abitanti del bosco, hanno le braccia

aperte a tutti. Un giorno, se a Dio piaccia,

saranno legna e fuoco: i benvenuti.

SHARE