'O faro


Se dinto o' core tuo
io putesse trasì
truvarria certamente
o' bene ca dico io.
Nu bbene appassiunato
ca nun se vede da fora,
chillo me fa sentì
sicuro e forte ancòra.
Oggi che è a festa toia
te voglio dì papà:
chello ca 'mpietto palpita
te pote cunsulà.
Tu brill nmiezzo a o' mare
e io son a varchetella 
ca s'adda arreparà.
Riest alluminato sempre
faro da vita mia.
Sulo accussì sto core
a via non perdarrà.

SHARE