Home » » I fantasmi e il giorno del bucato

I fantasmi e il giorno del bucato


Una volta alla settimana i fantasmi fanno il bucato. Nell’acqua limpida di un ruscello lavano le loro vesti per togliere la polvere che si accumula quando si aggirano per i vecchi castelli. “Che ne dite se utilizzassimo una lavatrice di nascosto?” suggerì una volta un fantasma. A mezzanotte in punto passarono per la buca da lettere, si intrufolarono in casa della signora Rossi e buttarono le loro candide vesti in lavatrice. Il programma per capi delicati si azionò facendo un terribile baccano, mentre tutti nudi i fantasmi se la spassavano su e giù per la casa. La signora Rossi si svegliò e li scoprì!
Una settimana dopo, quando di nuovo i fantasmi comparvero in casa sua, la donna si nascose in cantina e attese. Appena la lavatrice partì, scivolò fuori dal suo nascondiglio e reimpostò il programma: lavaggio a 90 gradi per indumenti resistenti.
Che pianti e che lamenti, quando i fantasmi videro le loro candide vesti irrimediabilmente raggrinzite e sgualcite!
Da allora i fantasmi stanno alla larga dalle case con le lavatrici!

SHARE