Home » » Le dita della mano

Le dita della mano


Il piccolo mignolo 
Così per giocare 
Montò sopra il dorso 
Del buon anulare. 

E questi dal medio 
Pian piano, bel bello, 
si fece portare 
con l’altro fratello. 

Il medio ch’è forte, 
ma un po’ fannullone, 
del povero indice 
balzò sul groppone. 

Ma il pollice furbo 
Si mise a fuggire 
E l’indice, svelto, 
lo volle inseguire. 

E ancora l’insegue 
Coi tre sulla groppa. 

Intanto la mano Galoppa, galoppa.


SHARE