Home » » Acqua e sapone

Acqua e sapone


Martino piange a lavarsi la faccia, 
perché, dice, l'acqua è troppo ghiaccia; 
se gli diciamo: lavati le mani, 
risponde sempre: aspettiamo domani. 
A parlargli di sapone 
scappa più che a parlargli di veleno; 
la sua nonna lo chiama un capo ameno, 
ma noi lo chiameremo un sudicione. 

SHARE