Home » , » Curiosità sugli alberi

Curiosità sugli alberi


Quanti alberi ci sono per ogni persona?
Si stima che ci siano 61 alberi per ogni persona che abita sul pianeta Terra, ma ne consumiamo 20 all'anno da trasformare in materie prime!

Quanto ossigeno produce un albero?
Ogni albero produce in media 20 – 30 litri di ossigeno al giorno, ma ogni uomo necessita in media 300 litri di ossigeno al giorno per vivere sano.

Quante foglie ha un albero adulto?
Un esemplare arboreo adulto e di grandi dimensioni ha una chioma composta da decine di migliaia di foglie; questo numero varia in funzione del tipo di foglia. Un albero sano può tranquillamente superare le 200.000 foglie!
Circa il 70% di queste foglie in condizioni naturali (boschi e foreste), cade a terra, si decompone e torna ad arricchire il terreno di nutrimenti.

Perché le foglie prima di cadere in autunno cambiano colore?
All'arrivo dell’autunno le chiome delle piante cominciano a mutare colore.
Le foglie di molti alberi sono troppo delicate per sopravvivere alle rigide temperature e al vento dei nostri inverni, per cui seccano e cadono.

Il loro colore verde è dovuto alla presenza della clorofilla, che è una sostanza capace di catturare la luce del sole e utilizzarla come energia per trasformare l’anidride carbonica (prelevata dall'aria attraverso le foglie), l’acqua e i sali minerali (assorbiti dalle radici) in zuccheri.
Le piante utilizzano poi questi zuccheri per costruire rami, foglie e fiori.
Oltre alla clorofilla, nelle foglie ci sono però anche altri pigmenti, che collaborano alla “cattura” della luce: i più importanti sono i carotenoidi, colorati di arancio, giallo e rosso, le xantofille, che sono gialle, e gli antociani, color porpora. Queste sostanze, che si trovano in grande abbondanza anche nei fiori e nei frutti, nelle foglie sono mimetizzate dalla clorofilla.

Così in autunno mentre avviene la distruzione della clorofilla cominciamo a vedere i colori degli altri pigmenti presenti.

Inoltre le colorazioni autunnali sono più intense e brillanti quanti più zuccheri sono contenuti nelle foglie (per esempio nelle foglie dell’acero: l’acero americano è utilizzato per estrarre zucchero), e quando, dopo un’estate particolarmente calda, fa improvvisamente molto freddo.


Quanti anni ha l'albero più vecchio del mondo?
E’ una quercia trovata su una collina della California, la pianta più antica del mondo sopravvissuta per 13 mila anni dall'ultima era glaciale ad una serie di eventi climatici devastanti. E’ stata scoperta nel 2009 da ricercatori dell’università di Davis, in California.
La specie è Quercus palmeri e la pianta è stata soprannominata Jurupa dal nome del luogo in cui vive in California, sulle montagne omonime della contea di Riverside.


Esiste una chiesa in un albero?
‬Esistono degli alberi che hanno al loro intero dei veri luoghi di culto.‭ ‬Il più noto si trova a Allouville-Bellefosse in Seine-Maritime,‭ ‬Francia.
Chiamato in francese Chêne chapelle e in inglese Oak chapels , questo luogo sacro è stato edificato all'interno della quercia, dopo che fu colpita da un fulmine, caduto oltre 500 anni fa, che creò la fessura all'interno del tronco. Interpretando questo evento come un segno divino, il curato d'Allouville decise di trasformarlo in una chiesa. Per anni gli esperti si sono confrontati per riuscire a capire quale fosse l'età esatta dell'albero e, anche se la leggenda vuole che sia stata piantata nel 911 per la nascita della Normandia, quasi tutti convergono nell'attribuirgli più di 800 anni, il che ne fa comunque l'albero più vecchio di tutta la Francia.
‬Ci sono altre cappelle di quercia in tutta Europa,‭ ‬molte altre in Francia,‭ ‬ma l'albero di Allouville-Bellefosse rimane il più famoso.

Un altro albero famoso è lo Sri Maha Bodhi è un albero di grande importanza per la religione buddista.‭ ‬L'albero cresce dalle rovine del Tempio Mahabodhi‭; ‬dopo che Siddhartha ricevette l'illuminazione,‭ ‬si è messo davanti a questo albero senza muoversi per una settimana intera in segno di gratitudine più di‭ ‬2500‭ ‬anni fa.‭ ‬E‭' ‬un luogo sacro per i buddisti,‭ ‬che in migliaia arrivano ogni anno per visitare l'albero sacro.


Qual'è l'albero più alto del mondo ?
Hyperion è l'albero più alto del mondo, una Sequoia sempervirens della California settentrionale, la cui altezza è stata accertata essere di 115,55 metri.

Fu scoperta l'8 settembre 2006 dai naturalisti Chris Atkins e Michael Taylor nel Parco nazionale di Redwood.

La sua esatta posizione non è stata rivelata per evitare che un'eccessiva presenza di visitatori possa danneggiare l'ecosistema circostante.



Qual è l’albero più vecchio in Italia?

In Italia l’albero più antico sarebbe l’oleastro di San Baltolu di Carana a Luras,‭ ‬in provincia di Sassari,‭ ‬un olivo selvatico alto circa‭ ‬15‭ ‬metri e vecchio di‭ ‬3000‭ ‬-‭ ‬4000‭ ‬anni.
L’ulivo di Luras nel 1991 è stato dichiarato Monumento Naturale e rientra nella lista dei “20 alberi secolari italiani” da tutelare e dichiarare Monumento Nazionale con decreto ministeriale.

SHARE