Home » , » La nascita del mondo - mito Adja (Ghana)

La nascita del mondo - mito Adja (Ghana)

http://www.martafarina.com/

Per alcune tribù del Ghana l’origine del mondo deriva dal dualismo originario tra cielo e terra. In questo mito si rende ragione anche della nascita dei fulmini e si dà un posto di primo piano ad un oggetto ad un oggetto di uso quotidiano, la calebasse.(vedi qui)

All'inizio di ogni esistenza c'era una Calebasse. Riempiva il tempo e lo spazio: era il Tutto. Divisa orizzontalmente nel mezzo, il suo coperchio formava il Cielo e la sua coppa la Terra.
Il Cielo era maschile e conteneva l'Acqua. La terra era femminile e le sue viscere contenevano il Fuoco. La Vita nacque dall'iniziativa del Cielo, che un giorno inviò la sua Acqua sulla superficie della Terra. La Terra accolse la prima Pioggia, che, con la sua freschezza, fece germogliare le piante. Alcune si trasformarono in animali, altre in uomini. Il Cielo e la Terra, messi in contatto dalla Pioggia fecero scoppiare il Fulmine, che scatenò l'impulso primordiale, mettendo in perpetuo movimento il Cielo e la Terra stessi, l'Acqua ed il Fuoco, che l'uno e l'altra contenevano. Da quei tempi immemorabili, prolungando la potenza del fuoco, i nostri antenati hanno imparato a far scaturire il Fuoco dalla pietra e dal legno secco. Con il Fuoco l'uomo trasformò la laterite in ferro. Poi forgiò il ferro per fabbricare delle armi da caccia e degli attrezzi per il lavoro dei campi.

SHARE