Home » , » Filastrocca dell'autunno (Domenico Volpi)

Filastrocca dell'autunno (Domenico Volpi)





Filastrocca vola vola, 
in autunno torni a scuola. 
Nuovo nuovo il grembiulino! 
Nell'astuccio del bambino 
sono lunghe le matite 
non ancora temperate. 
Son le pagine ancor bianche, 
sono i fogli senza orecchie.

Ma le piante sono stanche, 
ed i rami sembran secchi. 
Che succede là di fuori? 
Son cadute via le foglie. 
Ora un bimbo le raccoglie, 
colleziona quei colori: 
verdino, giallo, marrone, 
viola, rossiccio mattone....

Dal riccio esce la castagna 
s'addormenta la campagna. 
Sono il mosto dentro ai tini 
forma allegro buoni vini.

Nella festa di Ognissanti 
vanno auguri a tutti quanti. 
Quando inizia poi l'Avvento 
aspettiamo il grande evento: 
dopo l'epoca autunnale 
vien l'Inverno con Natal



SHARE