Home » » La Divina Avventura

La Divina Avventura


La Divina Avventura ovvero il fantastico viaggio di Dante

INFERNO

Dante bambino si è perso nella selva oscura. Lo inseguono tre fiere: una lupa, una lonza e un feroce leone. Vorrebbero sbafarselo ma lui riesce a salvarsi, scappando in preda alla paura verso un colle illuminato dal sole. In questo acquerello, Dante perde la corona di alloro che gli cingeva la testa: era il simbolo del poeta laureato. E gli scivola dalle mani anche un libro. Che sia la Divina Commedia, il libro che l'ha reso famoso in tutto il mondo? O che sia uno dei volumi degli autori che Dante amava leggere? Forse l'Eneide di Virgilio, uno dei suoi scrittori preferiti, a tal punto apprezzato da averlo fatto diventare la sua guida nel viaggio avventuroso attraverso l'Inferno e il Purgatorio .Laggiù nell`Oltretomba, nel buio dell`Inferno, Dante indosserà un casco da speleologo per scendere nel profondo degli abissi, incontrando diavoletti dispettosi e mostri orribili.

PURGATORIO

Dopo aver oltrepassato il regno del male, Dante e il suo amico Virgilio si trovano alla base di una montagna fatta a forma di panettone: è il monte Purgatorio, bagnato alla base dall'oceano. Qui migliaia di anime si purificano dei peccati che hanno compiuto in vita. Nell`isola del Purgatorio, Dante dovrà aiutarsi con piccozza e ramponi per scalare l`alta montagna. Che sforzo arrivare fino in cima, ogni tanto i due amici si fermano a riposare e ad ammirare il cielo sopra di loro: proprio come in questa immagine. Per fortuna, lì in alto, sulla sommità, Dante troverà un giardino meraviglioso chiamato Paradiso terrestre nel quale riposarsi un po`. 

PARADISO

Eccoci nel più alto dei cieli. Dopo la discesa nell'imbuto dell'Inferno e l'arrampicata sulla montagna del Purgatorio, Dante si trasforma in un astronauta e attraversa i nove cieli sfrecciando alla velocità della luce. Lo accompagna, in quest'avventura interplanetaria, Beatrice, una ragazza meravigliosa che gli fa battere forte forte il cuore. A Dante basta un sorriso di lei, per andare in visibilio. E' innamorato cotto e si fa guidare da Beatrice nel percorso verso l'alto, in direzione di Dio.

Volete salire anche voi sulla navicella spaziale? Pronti? Si parteeeeeeee!

Autori:  Enrico Cerni - Francesca Gambino
Illustrazioni: Maria Distefano


SHARE