Home » , » Il lupo e lo scoiattolo (L. Tolstoi)

Il lupo e lo scoiattolo (L. Tolstoi)

Lo scoiattolo, saltando da un ramo all'altro, cadde, un giorno, sopra un lupo addormentato.

Il lupo lo afferrò e voleva divorarlo, ma lo scoiattolo lo supplicò di lasciarlo in vita.

- Sta bene - rispose il lupo - ti risparmierò, a condizione che tu mi dica perchè voialtri scoiattoli siete sempre così allegri. Io mi annoio, mentre vedo voi saltare e giuocare sempre.

- Ho paura di te - mormorò lo scoiattolo. - Lasciami saltare sul ramo e te lo dirò.

Il lupo lo lasciò andare; lo scoiattolo saltò sul ramo e di là disse:

- Ti annoi sempre, perchè sei cattivo; la crudeltà inaridisce il cuore e fa morire la gioia. Noi, invece, siamo allegri, perchè siamo buoni e non facciamo male a nessuno.

SHARE