Home » » La vespa vispa

La vespa vispa


La vespa vispa
Spavalda volava
La vide il rospo
Che spesso la spiava.
Ma che bello spasimante
Vispa vispa lei pensò
Lui mi vuole già sposare
E nell’aria sospirò
A spasso allora
La vespa ronzava
Volando vispa
Le nozze sperava.
Fu così che il verde rospo
Lì nell’erba l’aspettò…
Ma invece di sposarla
Dispettoso la ingoiò!
E nel cespuglio
Col rospo contento
Spariva allora
La vespa in un momento.
Povera vespa
Che più non si sposò.
Povera vespa che più vispa non tornò.

SHARE