Home » » La notte della Befana

La notte della Befana


Viene viene la Befana.
Vien dai monti di notte fonda.
Com'è stanca! La circonda neve, gelo e tramontana.
Ha le mani al petto in croce,
e la neve è il suo mantello,
ed il gelo suo pannello.
Ed è il vento la sua voce.
Ha il sacco sulle spalle,
Dalla villa al casolare.

Or' vicino, or' lontano
Piano piano piano piano

SHARE