Home » » Il grillo e la formica

Il grillo e la formica



C'era un grillo in un campo di lino
la formicuzza gliene chiede un filino.
Disse il grillo: "che cosa ne vuoi fare?";
"calze e camicie: mi voglio maritare".
Disse il grillo: "lo sposo sarò io";
la formicuzza: "sono contenta anch'io".
Era fissato il giorno delle nozze,
due fichi secchi e due castagne cotte.
Andarono alla chiesa a mettersi l'anello;
cadde il grillo e si ruppe il cervello.
La formicuzza corse verso il mare:
cercar l'unguento pel grillo medicare.
Quando fu là, laggiù vicino al porto,
venne la nuova: il grillo era morto.
La formicuzza dal grande dolore
con le zampine si trafisse il cuore.
Quattro grillini vestiti di nero
presero il grillo e lo portarono al cimitero.
Quattro formichine vestite di bianco
presero la formica e la portarono al campo santo.

SHARE